Questo il commento del tecnico dell'Avellino Massimo Rastelli al termine della vittoria dei lupi a Latina: "In una partita secca può succedere di tutto. C'è stata una prestrazione super, nonostante i primi minuti iniziali dove il Latina ci ha messo in difficoltà soprattutto sulle palle inattive. Per fortuna, però,  ci siamo subito ripresi, facendo una grande prestazione nel primo tempo e dando continuità nella ripresa. Ho un gruppo di ragazzi straordinari e una panchina di un certo valore che mi permette di poter fare a gara in corso i cambi migliori. Visconti e Vergara hanno fatto benissimo. Ho cambiato Arrighini perché nel momento in cui siamo andati sotto si era capovolto il tema tattico e quindi mi serviva un giocatore dalle caratteristiche diverse.

Non è stata una bocciatura anche perché Arrighini fino a quando è stato in campo si è mosso bene. Devo fare i complimenti anche a Comi che ci ha dato una grande mano. In settimana avevo visto che aveva una grande voglia di fare bene. La mia espulsione? Capita. Ho chiesto scusa all'arbitro. Sono gesti istintivi che durante una partita succedono".

Sezione: Copertina / Data: Sab 20 settembre 2014 alle 17:40
Autore: Carmine Roca / Twitter: @carm_roca
vedi letture
Print