U.S. Avellino, c'è la fumata bianca: l'Assemblea della Sidigas ha acconsentito alla cessione

28.11.2019 18:27 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
U.S. Avellino, c'è la fumata bianca: l'Assemblea della Sidigas ha acconsentito alla cessione

L'assemblea straordinaria della Sidigas, all'unanimità, ha votato in favore della vendita dell'U.S. Avellino. 

L'ultimo atto di una telenovela che va avanti da luglio è stato compiuto nel pomeriggio, presso gli uffici della Sidigas a Napoli. Gianandrea De Cesare non si è presentato, era infatti in dubbio la sua presenza, ma il notaio presente all'assemblea ha comunque legittimato il voto. 

La cessione alla cordata formata da Nicola Circelli e Luigi Izzo, con Aniello Martone, potrà essere effettuata, dietro pagamento di 1.3 milioni di euro. 

Come confermato da SportChannel, si attendono ora le dimissioni di Claudio Mauriello da presidente dell'Avellino: la carica verrà ricoperta da Luigi Izzo, oggi a Firenze nella sede della Lega Pro. Gli acquirenti come confermato dall'avvocato Petrillo, che cura gli aspetti giudiziari della cordata, hanno chiesto le dimissioni immediate di Mauriello e De Cesare, per velocizzare i tempi e iniziare a lavorare alle prime spese da effettuare entro il 16 dicembre (stipendi e contributi).