In Lega Pro potrebbe essere un fine settimana di verdetti per ciò che concerne la zona salvezza e la corsa alla Serie B e relativa qualificazione ai playoff. 

L'Avellino potrebbe ufficializzare il secondo posto in classifica in caso di vittoria contro la Vibonese e mancato successo del Catanzaro in casa contro il Palermo (i lupi si porterebbero sul +10, i calabresi non potrebbero raggiungere il secondo posto nelle restanti tre gare (una da recuperare) da disputare). Con una vittoria dell'Avellino risulterebbe inutile il risultato del Bari visto il +7 in classifica con altre due giornate da giocare. 

Nel girone C potrebbe consumarsi la retrocessione diretta della Cavese: se i metelliani dovessero perdere in casa contro la Turris e la Vibonese almeno pareggiare con l'Avellino, per i campani diventerebbe ufficiale l'addio alla Lega Pro e il ritorno in D. Stesso discorso se la Cavese dovesse fermarsi sul pari nel derby e la Vibonese battere l'Avellino. 

Nel girone A, il Livorno potrebbe retrocedere in D con due giornate di anticipo. I labronici in caso di sconfitta in casa col Como e di contemporanea vittoria della Lucchese (a Carrara) e pareggio della Pistoiese, abbandonerebbero il professionismo. Vede il baratro anche la Lucchese, in caso di sconfitta con la Carrarese e di vittorie di Giana Erminio e Pro Sesto, per i rossoneri toscani si apriranno le porte dei dilettanti. 

Sezione: Focus / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 12:11
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print