Matute: "Legato alla piazza avellinese, voglio restare qui, attendo una chiamata"

19.07.2019 14:20 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Matute: "Legato alla piazza avellinese, voglio restare qui, attendo una chiamata"

Continua ad aspettare una chiamata dell'Avellino Kelvin Matute. Diverse società di C e D lo cercano ma lui è rimasto legato alla piazza biancoverde e attende ancora una chiamata, come lui stesso ha confidato a Sportchannel: "Sto aspettando una chiamata della società, è come se ci fosse un muro davanti, io voglio dare il mio contributo come detto dal primo giorno in cui sono arrivato. Voglio riportare Avellino dove merita, spero di avere a breve una risposta perché ho aspettato tanto, ho altre opzioni ma ho messo tutto da parte per essere concentrato su Avellino. Con i tifosi c'è feeling, mi hanno chiamato quando mia madre stava male, mi sono legato a questa gente, oltre il calcio ci sono gli uomini. Non aspetto certo per sempre, ma siamo in un girone che è come la serie B, mi spiace per questa situazione che non mi aspettavo, i tifosi ci hanno sempre seguito ovunque, mai vista una cosa del genere, mi venivano le lacrime giocando contro il Lanusei per l'emozione".