Il Cus Avellino affronta il Belvedere, Erba: "Partita fondamentale ma non decisiva"

10.01.2020 16:54 di Alfonso Marrazzo   Vedi letture
Il Cus Avellino affronta il Belvedere, Erba: "Partita fondamentale ma non decisiva"

È conto alla rovescia in casa Cus Avellino per il big match della prima giornata di ritorno che metterà gli irpini, che devono difendere la vetta, contro i terzi della classe: il Belvedere C5.

Prima giornata di ritorno per i lupi, all'andata il Belvedere vinceva 0-2 ma la partita fu pirotecnica e i lupi vinsero 4-2.

In ottica classifica, il Cus Avellino distanzierebbe a +5 il Belvedere in caso di vittoria senza trascurare il risultato dell'altro big match di giornata cioè Green Park - Vitalica (seconda e quarta in classifica).

A parlare prima della gara è capitan Erba: "Momento cruciale della stagione quello che stiamo per vivere. La partita di sabato è fondamentale ma non è decisiva. La vittoria sarebbe un ottimo risultato per il continuo della stagione. Il Belvedere è una bella squadra ma non sono più forti di noi."

Assente Lombardi tra i convocati di mister Venezia, che deve scontare un'altra giornata di squalifica e in dubbio la presenza d Galeotafiore, fuori per impegni lavorativi.

Appuntamento a domani, ore 15:00 al Palapuglisi di Belvedere di Battipaglia.