La Sandro Abate ha iniziato la preparazione nella palestra comunale di Avellino dove ha svolto i primi test fisici. La compagine irpina, che disputerà il secondo campionato di fila di Serie A di calcio a 5, si è radunata nella giornata di ieri per effettuare i test sierologici, risultati tutti negativi. 

In mattinata, il gruppo della Sandro Abate ha svolto le visite mediche presso lo studio del dott. Cerullo. I calcettisti sono risultati tutti abili e arruolati per l'inizio della preparazione che verrà fatta a Pratola Serra, al Pala Acone, visto che il Pala DelMauro non è utilizzabile per i lavori che permetteranno alla Sandro Abate di giocare ad Avellino la prossima stagione. 

Sono comunque ore concitate per gli avellinesi che attendono notizie da mister Fabian Lopez, ancora fermo in Argentina per il problema Coronavirus. La dirigenza irpina ha prenotato un quarto volo di rientro per il trainer argentino, per il giorno 6 settembre, dovesse saltare anche questo (già 3 sono stati annullati) non è escluso che la proprietà possa decidere di cambiare guida tecnica. 

Assenti per lo stesso motivo anche il brasiliano Kakà e l'argentino Edu Vilalva. Il resto del gruppo è presente e inizierà la preparazione agli ordini dello staff tecnico, in attesa di novità sull'allenatore. 

Sezione: Futsal / Data: Mer 02 settembre 2020 alle 15:07
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print