l avversario

Castagnini (diesse Palermo): “Avellino forte e ben allenato, in campionato ci è stato superiore”

Il direttore sportivo del Palermo, Renzo Castagnini ha parlato ai microfoni di SportChannel presentando la sfida di domenica: "Per l'Avellino parlano il campionato che ha fatto, i numeri e le due vittorie ottenute contro di noi. È...

redazione TuttoAvellino

Il direttore sportivo del Palermo, Renzo Castagnini ha parlato ai microfoni di SportChannel presentando la sfida di domenica: "Per l'Avellino parlano il campionato che ha fatto, i numeri e le due vittorie ottenute contro di noi. È una squadra forte, ben costruita e allenata da un grande allenatore, che ha vinto più di tutti in questa categoria. Le prime due gare dei playoff le abbiamo giocate bene, ma in campionato l'Avellino è stato superiore a noi. 

I playoff sono strani, si giocano alla fine di una stagione faticosa, ci sono tante varianti da decifrare. Ci mancano dei giocatori, ma gli organici sono composti da 23-24 calciatori, undici che vanno in campo ci sono sempre. Piuttosto è importante il fattore mentale, perché calciatori, seppure bravi, non fanno la differenza in questa categoria. 

Il calcio senza i tifosi è monco. Magari domenica avremmo avuto migliaia di tifosi allo stadio, ma è un problema nostro e anche dell'Avellino. È stata un'annata particolare, speriamo che si possa tornare presto alla normalità".