l avversario

Padova, Mandorlini: “Abbiamo pagato tutto a livello nervoso, rischiando all’inverosimile”

Come riportato da Padova Sport, il tecnico del Padova, Andrea Mandorlini ha commentato la sconfitta per 3-1 incassata dal Renate, che è comunque bastata a superare il turno e ad affrontare l'Avellino in semifinale playoff:...

redazione TuttoAvellino

Come riportato da Padova Sport, il tecnico del Padova, Andrea Mandorlini ha commentato la sconfitta per 3-1 incassata dal Renate, che è comunque bastata a superare il turno e ad affrontare l'Avellino in semifinale playoff: "Difficile commentare, è stata dura. A livello nervoso abbiamo pagato tutto. Per fortuna c’è ritornato qualcosa indietro. Padova diverso dall’andata? Abbiamo gestito bene il primo tempo, poi abbiamo perso ogni consapevolezza e rischiato all’inverosimile. Ho provato a fare cinque-sei cambi per questa partita di ritorno, sperando di trovare energie fresche. Errori grossolani? Si fanno anche a livelli più alti. Dini? Ha fatto anche la parata decisiva. Il calcio è anche questo. Abbiamo pagato a livello generale, non parlerei di singoli. Poi il 3-0, anche mentalmente, è stato una mazzata, anche per come è maturato. Poi siamo tornati più offensivi e siamo riusciti a portarla a casa. Gasbarro? Credo sia un infortunio muscolare".