L'Avellino esce sconfitto dal campo della Virtus Francavilla. Prova incolore dei biancoverdi. Esce De Francesco e si spegne la luce, Santaniello, Fella e Bernardotto impalpabili. Rocchi da incubo. Le pagelle di Virtus Francavilla-Avellino 1-0.

Leoni 6 – Vede sbucare Vazquez all’improvviso e non può nulla sulla battuta a rete dell’attaccante. Non deve compiere grossi interventi, Perez lo grazia dal dischetto.

L. Silvestri 5.5 – Nessuna grossa sbavatura, ma tante piccole defaillance difensive. Sfiora il pareggio e si rende protagonista più ina rea avversaria che nella propria.

Miceli 5 – Buone chiusure dopo la sbandata in avvio, ma commette un fallo ingenuo su Vazquez che gli scappa via con facilità. Prova insufficiente.

Rocchi 4.5 – Inizio scioccante. Si addormenta su Vazquez che batte a rete senza impedimenti, Di Cosmo e Perez gli scappano via più volte nel primo tempo e non riesce mai a contenerli. Molino deve cambiargli lato, ma non migliora.

(32' st Rizzo sv).

Ciancio 5.5 – Sprecone nel calciare tra le braccia di Crispino un comodo traversone. Sfiora la segnatura nella ripresa, ma resta una prova piuttosto deludente in fase di copertura.

Aloi 6 – Rientrava dopo due settimane di inattività causa Covid, sfiora il pareggio con un siluro dal limite, poi patisce la fatica.

De Francesco 6 – Inizia bene, sempre nel vivo del gioco. Poi un infortunio muscolare, il secondo della stagione, lo costringe alla sostituzione. Speriamo non sia nulla di grave.

(44' pt M. Silvestri 5 – Timido, non fa filtro, ci prova al tiro senza inquadrare la porta).

D'Angelo 5,5 – Meno arrembante del solito. Scorbutico e falloso a metà campo, lascia dopo un’ora di gioco incolore.

(15' st Bernardotto 5 – Il pallone gli batte addosso ma non riesce a girarlo in porta. Tutta qui la sua partita).

Tito 5,5 – Prova a caricare sulla sinistra, ma finisce nel mirino di Caporale. Crea poca superiorità, ma forse nel momento migliore Molino lo tira via dalla contesa.

(15' st Burgio 5,5 – Non cambia il corso degli eventi. Evapora in mezzo all’inconsistenza dell’Avellino).

Santaniello 4,5 – Altra prova incolore. E’ rimasto mentalmente sul dischetto dello stadio di Pagani. Da allora è sparito dai radar. Mai pericoloso, mai una giocata degna di nota. 

(14' st Fella 5 – Non fa meglio di Santaniello, a gara quasi compromessa).

Maniero 5,5 – Si danna l’anima ma non raggiunge lo scopo. Passo indietro rispetto alle ultime due prestazioni, ma l’impegno, almeno quello, non è mancato.

All.: Molino (indisponibile Braglia) 5 – La Virtus sormonta i lupi sul piano del gioco e della grinta. Eppure di fronte l’Avellino aveva una squadra imbottita di giovani.

Sezione: Le pagelle / Data: Dom 06 dicembre 2020 alle 19:45
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print