Il tecnico del Catanzaro, Antonio Calabro, ha così commentato il pareggio con il Monopoli, che regala il secondo posto ai suoi, anche grazie al pari dell'Avellino a Cava. 

Queste le sue parole: "Abbiamo conquistato un risultato eccezionale, pur soffrendo e con un brivido finale infinito. Siamo la migliore difesa del campionato, la seconda se si considerano tutti e tre i gironi, e la squadra con il minor numero di sconfitte dietro alla Ternana. Meglio di così non si era mai fatto nella gestione Noto. Un traguardo che la società merita per gli investimenti fatti e che teniamo stretto con orgoglio. I ragazzi sono stati bravi a fare quadrato e credere sempre nel lavoro – l’opinione del tecnico – Ora però inizierà un altro campionato e dovremo farci trovare pronti. Nel cerchio finale ho detto a tutti che non voglio sentir parlare di B e che l’unico obiettivo deve essere prolungare il più possibile questa stagione – ha precisato – Un anno così vorrei proprio non finisse mai". 

Sezione: News / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 12:45
Autore: Marco Costanza
Vedi letture
Print