Giuseppe Colucci, ex centrocampista del Catania, a La Sicilia ha parlato del campionato dei siciliani e della C in generale: "La Ternana festeggerà il salto in B, Avellino, Bari, Catanzaro, Juve Stabia, Foggia, Teramo sono lì nel giro di pochi punti. Le cinque gare che verranno sono importanti. Il Catania ha 49 punti, più va avanti e meglio è. In questo momento ha tutto a proprio favore, anche se deve affrontare fuori casa il Catanzaro e il Foggia. Ma per il resto ha un calendario ‘possibile’. Abbordabile. Io Lucarelli non l’avrei fatto partire da Catania. Capisco le ambizioni, capisco i contratti. Ma uno come Cristiano doveva restare qui, avrei trovato un accordo per dare continuità al suo progetto tattico.

Ho visto molte partite del Catania, ultimamente quella contro l’Avellino. Un successo importante nato grazie a gioco e forza di volontà".

Sezione: News / Data: Ven 02 aprile 2021 alle 11:30
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print