La Virtus Avellino cede due giovani alla Puteolana in D.

I due profili importanti continueranno la loro crescita sportiva alla corte di mister Ciaramella 

Dopo la sofferta decisione di non riprendere le attività agonistiche per la stagione 2020/2021, la Virtus Avellino decide di tutelare i propri gioielli garantendo la loro crescita umana e professionale in questo atipico finale di stagione. 

In quest’ottica è arrivato l’accordo con la Puteolana di mister Andrea Ciaramella, impegnata nel campionato di Serie D, che ha portato alla cessione in prestito di 𝐕𝐚𝐥𝐞𝐫𝐢𝐨 𝐏𝐚𝐫𝐢𝐬𝐢, portiere classe 2002, e 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐂𝐨𝐫𝐜𝐢𝐨𝐧𝐞, centrocampista classe 2002, due profili tra i più impiegati negli ultimi due campionati di Eccellenza da mister Della Rocca. 

Una scelta necessaria per tutelare il grande lavoro portato avanti dal Settore giovanile della Virtus Avellino che negli ultimi anni è salito agli onori della cronaca grazie ad investimenti mirati per valorizzare il percorso di crescita dei propri giovani talenti. Il trasferimento in prestito di due profili estremamente importanti come quelli di Parisi e Corcione non fanno altro che confermare questo trend che proseguirà con la ripresa delle attività agonistiche della prossima stagione 2021/2022.

Sezione: Calcio Minore / Data: Gio 25 marzo 2021 alle 14:59
Autore: Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Print