Avellino-Racing Aprilia 2-0, le pagelle: De Vena segna sempre, Viscovo poco concentrato, Dionisi provvidenziale

27.03.2019 16:27 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Avellino-Racing Aprilia 2-0, le pagelle: De Vena segna sempre, Viscovo poco concentrato, Dionisi provvidenziale

L'Avellino porta a casa la quarta vittoria di fila superando 2-0 l'Aprilia. Buona prestazione dei biancoverdi, che avrebbero potuto chiudere prima i giochi. De Vena segna sempre, Viscovo poco concentrato, Dionisi provvidenziale. Le pagelle di Avellino-Racing Aprilia 2-0. 

 

Viscovo 5.5 – Manca la presa su un paio di traversoni arrivati in area. Salva la porta sul tiro di Mastromattei, provoca brividi nel finale di partita lasciando passare un pallone pericoloso in area piccola.

Betti 6 – Tribuzzi gli lascia poco spazio per avanzare sulla destra, si limita a coprire la fascia senza commettere errori.

Dionisi 6.5 – Il salvataggio sulla linea sul tiro di Montella salva l’Avellino in apertura di ripresa. Contiene Corvia lasciandogli poco spazio.

Morero 6 – Si perde Sossai che lo grazia mandando sul fondo un colpo di testa a fine primo tempo. Lascia il campo nella ripresa nel nome del tour de force. 

(17' st Dondoni 6 – Sbarra la strada a Corvia e al neo-entrato De Sousa, attento sulle palle alte).

Parisi 6 – Con una buona diagonale salva i compagni di reparto nel primo tempo. Attacca poco la fascia, ma ottiene la sufficienza piena.

Tribuzzi 6.5 – Ara il campo dal primo all’ultimo minuto e serve a De vena un pallone d’oro per il vantaggio biancoverde.

Di Paolantonio 6 – Sfiora il gran gol, mancando il raddoppio solo per la bravura di Saglietti. Prestazione ordinata in mezzo al campo e priva di sbavature.

Matute 7 – Pesca il jolly siglando il raddoppio con un siluro che termina all’incrocio dei pali. Un gol meritato per la buona prestazione offerta.

Da Dalt 6 – Gli manca soltanto la lucidità nel concludere le azioni costruite sulla sinistra. Corre tanto, ma non completa l’opera. 

(37' st Ciotola sv).

Sforzini 5.5 – Un passo indietro rispetto alla prestazione con gol offerta a Colleferro. Quasi mai pericoloso, Sossai gli chiude gli spazi e non riesce mai a emergere.

(23' st Alfageme 6 – Testa bassa e qualche progressione più per portare il pallone lontano dalla metà campo biancoverde che per creare pericoli all’Aprilia).

De Vena 7 – Diciottesima marcatura stagionale. Porta in vantaggio l’Avellino con un gran colpo di testa e sfiora la doppietta personale sempre con un’inzuccata nella ripresa.

(30' st Gerbaudo 5.5 – Si vede solo per un tiraccio di sinistro appena entrato in campo).

All.: Bucaro 6 – Quarta vittoria di fila, la sesta nelle ultime sette. Una sola novità nella formazione di partenza, probabilmente si è conservato il turnover per domenica.