Monterosi-Avellino 0-0, le pagelle: Lagomarsini attento, Matute corre per due. Attacco spuntato

04.11.2018 16:35 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 1601 volte
Monterosi-Avellino 0-0, le pagelle: Lagomarsini attento, Matute corre per due. Attacco spuntato

Lagomarsini 6.5 – Puntuale sul tiro di Rasi, attento sui palloni alti e nelle uscite in anticipo. Vive un periodo più fortunato dopo le difficoltà in avvio di stagione.

Patrignani 6 – Subisce parecchie imbucate nella prima parte del match, ma cresce con il trascorrere dei minuti. Si fa vedere pure con qualche cross pericoloso.

Morero 6.5 – In affanno nel primo tempo. Dalle sue parti il Monterosi prova a sfondare, ma nella ripresa le becca tutte lui e comanda la difesa senza affanni.

Mikhaylovskiy 6 – Buon apporto difensivo. Come Morero inizia soffrendo, ma migliora nella seconda parte dell’incontro, quando il Monterosi diventa meno brillante.

Parisi 6 – In sofferenza sull’avversario di fascia, ma riesce a non affondare grazie a una discreta vitalità. Ci mette intelligenza nei momenti concitati.

Buono 6.5 – Tanto fisico in mediana. Dopo alcune battute a vuoto si riprende i gradi di titolari e ben figura a centrocampo.

Matute 6.5 – Solita corsa e tanta generosità per il camerunense. Attacca tutti i portatori di palla avversari, nel finale complice la stanchezza commette qualche sbavatura perdonabile. In pieno recupero serve un pallone d’oro a Gerbaudo che colpisce male.

Gerbaudo 6 – Ha sulla testa il pallone del possibile 1-0, ma impatta male e spreca in pieno recupero. In generale lavora parecchi palloni e ne spreca pochi nonostante il pessimo terreno di gioco.

Tribuzzi 6 – Gioca a tutto campo, ricuce bene in difesa e pennella un paio di palloni interessanti dalle parti di De Vena e Sforzini. Buon apporto alla causa. 

(46' st Tompte sv).

De Vena 5.5 – Da pochi passi fallisce la più ghiotta delle occasioni create dall’Avellino, complice pure l’ottimo intervento di Frasca. Avrebbe potuto fare di più.

(41' st Acampora sv).

Sforzini 5.5 – Non è in condizioni ottimali e in avvio si nota. Spreca un paio di opportunità, una per tempo. Potrà rifarsi.

All.: Graziani 6 – Tra acciacchi e assenti ha la coperta corta. Ottiene un buon risultato, su un campo difficile.