VIDEO - Mi ritorni in mente, 24 marzo: dall'esordio di Maradona al Partenio alla Vis Artena

24.03.2020 17:12 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
VIDEO - Mi ritorni in mente, 24 marzo: dall'esordio di Maradona al Partenio alla Vis Artena

Inauguriamo oggi, 24 marzo, la rubrica "Mi ritorni in mente".

E' un viaggio nei ricordi, in cui ripercorreremo - giorno per giorno - le gare disputate dall'Avellino, dal 1980 ad oggi.

Negli ultimi 40 anni, l'Avellino è sceso in campo il 24 marzo soltanto in cinque occasioni: una volta in Serie A, due volte in Serie B, una in Serie C e l'ultima in Serie D. 

Il 24 marzo del 1985, al Partenio, i biancoverdi ospitarono il Napoli per il derby numero sette in terra irpina. La spuntarono gli azzurri con una rete al 9' della ripresa di Caffarelli, al termine di un'azione convulsa in area irpina generata da un calcio di punizione di Maradona e da un'uscita a vuoto del portiere dell'Avellino, Paradisi (vedi video in basso). 

Fu quella la prima apparizione di Diego Armando Maradona al Partenio: l'argentino arrivò al Napoli l'estate precedente dal Barcellona, su consiglio di Pierpaolo Marino, dirigente dell'Avellino ai tempi della Serie A e successivamente presidente dopo la retrocessione in B. 

Da Maradona a due sconfitte di fila (tre considerando il derby col Napoli) quelle patite contro il Taranto (1-3, 24 marzo 1991) e Palermo (2-3, 24 marzo 1996) entrambe nel torneo cadetto. 

Il 24 marzo 2002, dopo tre ko, matura la prima vittoria dell'Avellino. Avversario quel giorno fu la Viterbese, battuta al Partenio per 1-0. 

L'ultimo ricordo legato al 24 marzo è relativo alla passata stagione. L'Avellino si impose a Colleferro contro la Vis Artena con il risultato di 2-1, proseguendo la rincorsa al Lanusei capolista conclusa con l'aggancio in classifica e la vittoria nello spareggio di Rieti. 

Nel video in basso il gol di Caffarelli contro l'Avellino, il 24 marzo del 1985.

Clicca qui se segui da app