Intervistato da Prima Tivvù lo storico leader e tifoso biancoverde Mario Dell'Anno commenta il sequestro dei 97 milioni: "E che cosa cambia? Per me che sono un ultras non cambia nulla. Non ho fiducia in questa società, non l'avevo prima e ancor di meno ora. Spero solo che vadano via il prima possibile". Sulla mancata cessione del club: "Il mio pensiero personale mi porta a dire che vogliono vendere ma a chi dicono loro, oppure hanno già individuato l'acquirente. Se avessero voluto vendere l'avrebbero fatto subito a giugno dando il club a chi poteva permetterselo. Ma questo è un ragionamento da appassionati dell'Avellino, siccome questa proprietà non ha passione per l'Avellino parliamo del nulla".

Sezione: Parola ai tifosi / Data: Mer 09 ottobre 2019 alle 15:15
Autore: Forza Lupi
Vedi letture
Print