Sturno, Ignoffo e Cinelli: "Siamo indietro ma col lavoro potremo toglierci soddisfazioni"

12.08.2019 22:09 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Sturno, Ignoffo e Cinelli: "Siamo indietro ma col lavoro potremo toglierci soddisfazioni"

In occasione dello Sturno Sport Festival mister Daniele Cinelli ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa presente: "Essere qui e sentire l'affetto della gente ci riempie di gioia perché, come ho sempre detto, l'Avellino non è solo della città ma anche di tutta la provincia e per questo vogliamo coinvolgere tutti i Paesi per creare aggregazione e iniziare bene il nostro percorso". 

Sulla costruzione della squadra: "Stanno arrivando giocatori sempre più importanti per il progetto che sono certo ci daranno una mano importante. Sappiamo di essere in ritardo rispetto alle altre squadre ma presto raggiungeremo la forma migliore e venderemo cara la pelle come sempre".

Dal palco mister Ignoffo ha aggiunto: "Sappiamo di essere indietro rispetto alle altre squadre, abbiamo fatto sei giorni di lavoro con i giocatori che ci sono ora e continuiamo a essere rimaneggiati perché abbiamo 12-13 tesserati più qualche elemento della Berretti. Ma l'obiettivo è ricreare l'entusiasmo che ho lasciato quando sono andato via anni fa. Cercheremo di fare il nostro meglio con i mezzi a disposizone, se poi i risultati arriveranno e la gente ci supporterà, come sono sicuro, potremo fare delle belle cose tutti insieme".