L'ex attaccante dell'Avellino Nassim Mendil si è soffermato ai microfoni di SportChannel a parlare dell'Avellino del presente: "Per come sta adesso la squadra il secondo posto deve essere l'obiettivo da non lasciarsi sfuggire. Ha dimostrato piu' compattezza a livello di risultati, prestazioni, sia in casa sia fuori. E' piu' forte del Bari secondo me, è piu' concreto. Sono molto contento perché è una piazza che merita la B, per la storia, la tifoseria, meglio di così le cose non possono andare. I risultati dimostrano che la differenza la fa la compattezza e ognuno sta dando il suo contributo, difficilmente si sbagliano le partite in questo modo. Superare il nostro record di 17 risultati utili consecutivi? I record ci sono per essere battuti. In questo stato di forma domenica non dovrebbe avere problemi di approccio contro la Paganese".

Sezione: Ex biancoverdi / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 14:00
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print