Pirotecnico 3-3 per la Berretti dell'Avellino, sul campo della Reggina. 

Tanto da recriminare per i lupacchiotti, avanti 3-1 al termine del primo tempo. 

Avellino in vantaggio all'11' con Calvanico e riagguantati dieci minuti dopo dal gol di Rechichi. A cavallo tra il 33' e il 37', i biancoverdi hanno piazzato un micidiale uno-due andando a segno prima con Acampora e poi, nuovamente, con lo scatenato Calvanico.

Nella ripresa la rimonta amaranto. Al 6' ha accorciato Arigò, al 44', Magnavita ha pareggiato i conti dal dischetto. La Reggina ha chiuso la gara in dieci uomini per il rosso a Namia. 

Con questo pareggio la formazione di Dario Rocco sale a quota 17 punti.

Sezione: Giovanili / Data: Sab 22 febbraio 2020 alle 12:39
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print