VIDEO - Mi ritorni in mente, 14 maggio: la prima di Boniek (in tribuna) e la figuraccia di Chiavari

14.05.2020 10:00 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
© foto di NewsPix/Image Sport
VIDEO - Mi ritorni in mente, 14 maggio: la prima di Boniek (in tribuna) e la figuraccia di Chiavari

Nuovo appuntamento con la rubrica "Mi ritorni in mente", con la quale ripercorriamo gli ultimi 40 anni di storia dell'U.S. Avellino, giorno per giorno. 

Il 14 maggio, l'Avellino ha affrontato quattro gare di campionato. 

La prima nel 1989: i lupi caddero 3-1 sul campo del Monza, nel torneo cadetto. 

Nel 1995, reduce dall'esonero di Giuseppe Papadopulo, l'Avellino si recò a Pontedera, in casa dell'ultima della classe, con l'obiettivo di blindare il secondo posto alle spalle della Reggina, ormai in Serie B. Con Boniek in tribuna, in panchina si accomodò il vice, l'irpino Battista. L'Avellino la spuntò con due reti nella ripresa: segnarono Roberto Carannante e Marino (vedi il video alla fine dell'articolo).

Nel 2000, nell'ultimo atto della stagione, l'Avellino battè 3-0 la Viterbese: segnarono Moscelli e Zirafa (doppietta). 

L'ultimo confronto è del 2016. I biancoverdi di Attilio Tesser, salvi dopo l'1-1 casalingo con il Como, furono travolti per 4-0 dalla Virtus Entella (vedi il video alla fine dell'articolo)

Nei video il 2-0 a Pontedera del 1995 e la sconfitta per 4-0 a Chiavari con l'Entella. 

Clicca qui se segui da app

Clicca qui se segui da app