mi ritorni in mente

VIDEO – Mi ritorni in mente, 19 aprile: Biancolino sbrana il Benevento e tre sconfitte pesanti

Prosegue il viaggio indietro nel tempo con la rubrica "Mi ritorni in mente", con la quale ripercorriamo gli ultimi 40 anni di storia dell'U.S. Avellino, giorno per giorno. Il 19 aprile, l'Avellino ha giocato quattro volte,...

redazione TuttoAvellino

Prosegue il viaggio indietro nel tempo con la rubrica "Mi ritorni in mente", con la quale ripercorriamo gli ultimi 40 anni di storia dell'U.S. Avellino, giorno per giorno.

Il 19 aprile, l'Avellino ha giocato quattro volte, vincendo solo in un'occasione e perdendo tre volte. 

Il primo precedente risale al 1998 e alla sconfitta patita sul campo del Casarano (1-0) che costò all'Avellino un posto nella griglia playoff, dopo aver stazionato a lungo nelle prime posizioni di classifica. 

Nel 2003 i lupi si imposero 3-1 sul Benevento portando avanti la corsa promozione conclusa con il trionfo di Crotone. L'Avellino era reduce dal pesante ko di Teramo, il Benevento non aveva più nulla da chiedere al campionato e fu spazzato via nel primo tempo dalle reti di Biancolino (doppietta) e Molino, mentre Di Nardo, con un netto fallo di mano, accorciò soltanto le distanze in chiusura di frazione. L'Avellino si tolse il lusso di sbagliare un calcio di rigore con Capparella. (Vedi il video alla fine dell'articolo)

Nel 2008, l'Avellino di Alessandro Calori perse contro il Messina di Nello Di Costanzo, avvicinandosi alla retrocessione in Serie C. Segnarono Parisi su rigore e Cipriani, poi il Messina si impose nel finale con Cordova, tra i fischi dei sostenitori biancoverdi. Tra le fila giallorosse mancava l'ex Biancolino, squalificato (vedi il video alla fine dell'articolo).

L'ultimo precedente risale al 2016: l'Avellino perse malamente in casa contro il Trapani (1-3) e Dario Marcolin venne esonerato e sostituito da Attilio Tesser. 

Nei video la vittoria con il Benevento nel 2003 e la sconfitta interna contro il Messina nel 2008.