Simone Corazza è stato un obiettivo di mercato dell'Avellino e soprattutto del Palermo che, nei giorni scorsi, sembrava in pole sulle altre pretendenti. Alla fine l'ha spuntata, a sorpresa, l'Alessandria, che ha accontentato l'attaccante offrendogli un triennale alle cifre che voleva. Il dirigente del Palermo, Rinaldo Sagramola, in un'intervista a Reggina TV, ha punzecchiato Corazza: "È un buon giocatore, però si dovrebbe fare un esame di coscienza, anche chi lo rappresenta. Le richieste economiche sono un po’ esagerate. Ci sta che nel gioco delle parti, ognuno porta acqua al proprio mulino. Ha vinto il campionato, però la Reggina ha scelto di cederlo”.
Sezione: Le altre di Lega Pro / Data: Sab 05 settembre 2020 alle 12:05
Autore: redazione TuttoAvellino / Twitter: @tuttoavellinoit
Vedi letture
Print