Avellino-Nola 0-1, le pagelle: Lagomarsini impacciato, Ventre evanescente. Bene Ciotola e Gerbaudo

19.09.2018 22:27 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Avellino-Nola 0-1, le pagelle: Lagomarsini impacciato, Ventre evanescente. Bene Ciotola e Gerbaudo

L'Avellino esce dalla Coppa Italia perdendo di misura contro il Nola (0-1). Lagomarsini impacciato, Ventre evanescente. Gerbaudo cambia l'Avellino. Le pagelle di Avellino-Nola. 

 

Lagomarsini 5.5 - Freddato da Esposito, aiutato dal palo poco più tardi sempre su colpo di testa dell'attaccante bianconero. Qualche vistoso calo d'attenzione, non regala tranquillità al reparto.

Nocerino 5.5 - L'under è al debutto, gioca una partita senza strafare, ma Esposito gli salta in testa e segna il gol vittoria. 

(33' st Mentana sv).

Morero 6 - Controlla Esposito, che gli scappa via solo nell'occasione del gol (seppure marcato da Nocerino), poi lavora di esperienza per limitare i danni. 

Dondoni 5 - Va a vuoto nel finale e becca un rosso sacrosanto. Non immune da responsabilità sul gol del Nola, nella ripresa non è impegnato, ma perde l'uomo nell'occasione dell'espulsione. 

Scarf 5.5 - Acerbo e a tratti sconclusionato Non bello da vedere, alterna buone chiusure a svarioni incredibili. Deve maturare e migliorare.

Totaro 5 - Come un pesce fuor d'acqua, non punta mai l'uomo e lascia il campo nell'intervallo.

(1' st Tompte 6 - Qualche guizzo dei suoi, ma tende troppo ad accentrarsi e finisce col perdere il pallone. Ha gamba e fiato). 

Buono 6 - Prestazione senza grosse sbavature. Tiene botta a centrocampo, lavora un po' di palloni ma non riesce a fare esplodere il sinistro come a Ladispoli.

Acampora 6 - Ha il compito di dare il via alla manovra. Lancia spesso i due esterni, peccando a volte di precisione. Nel complesso non delude le aspettative 

(20' st Matute 6 - Sulla falsa riga della prestazione di Ladispoli. Da lui ci si aspetta qualcosa in più).

Ciotola 6 - E' vivace, punta spesso l'uomo ma si perde nell'ultima giocata o nella conclusione a rete. E' l'ultimo a mollare. 

Ventre 5 - Evanescente, non aiuta Sforzini e finisce per essere annullato dalla difesa del Nola. Fuori nell'intervallo. 

(1' st Gerbaudo 6 - Tanta qualità, difende palla in mezzo a due, tre avversari e prova sempre la giocata. Migliora il centrocampo nella ripresa). 

Sforzini 6 - Di testa le prende quasi tutte, ma pecca di mira. Un'ora di sostanza, aspettando che la condizione atletica migliori.

(13' st De Vena 5.5 - Ha caratteristiche diverse da Sforzini, sbaglia qualcosina sottomisura).

All.: Graziani 6 - Cambia otto undicesimi rispetto a Ladispoli, si affida a Ciotola e Sforzini, cambia il cambiabile nella ripresa.