Torres-Avellino 2-0, le pagelle: Pizzella e Tribuzzi perdono la testa. Omohonria: esordio shock!

16.12.2018 16:40 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 2501 volte
Torres-Avellino 2-0, le pagelle: Pizzella e Tribuzzi perdono la testa. Omohonria: esordio shock!

L'Avellino rimedia un'altra figuraccia e annulla quanto di buono fatto vedere contro la Lupa Roma. Pizzella e Tribuzzi perdono la testa, esordio shock per Omohonria. Le pagelle di Torres-Avellino 2-0. 

 

Pizzella 4 – Regala la rimessa da cui scaturisce il primo gol della Torres, respinge un paio di conclusioni dalla distanza e nel finale perde la testa mandando a terra un raccattapalle. Rischia di aver chiuso qui l’esperienza in biancoverde, aspettando rinforzi tra i pali.

Patrignani 5.5 – Meno peggio del solito, subisce una ammonizione immeritata, ma in copertura nonostante il terreno perfido si disimpegna benino. 

(1' st Omohonria 4 – Esordio daincubo per l’italo-nigeriano. Cicca la sfera e permette alla Torres di segnare il primo gol. Poi va in bambola e non si riprende più).

Morero 5 – Salterà anche lui il Budoni per un giallo evitabile, preso a metà campo. Va a vuoto spesso e volentieri e non dà mai l’impressione di prendere le misure agli attaccanti avversari.

Dondoni 5.5 – Ci mette spesso una pezza, ma sul secondo gol sassarese è colpevole come il resto dei compagni in difesa.

Parisi 4.5 – E’ in fase calante eppure era il più fresco degli undici in campo avendo saltato la sfida di mercoledì scorso. Sarritzu lo supera come e quando vuole, sulla sua fascia nascono le azioni dei due gol.

Tribuzzi 4 – Spettatore non pagante. Mai un’iniziativa, mai una giocata e alla fine anche il rosso (ingiusto) che gli farà saltare le ultime gare del 2018.

Gerbaudo 4.5 – Sventaglia palloni in avanti senza cognizione di causa, impreciso e per nulla propositivo. 

(23' st Di Paolantonio 5 – Entra a partita compromessa e non può fare altro che lasciarsi andare al corso degli eventi).

Matute 5 – Affonda con il resto della truppa, ma è uno dei pochi a provarci correndo all’impazzata a metà campo. 

(43' st Ciotola sv).

Da Dalt 5.5 – Buona partenza, sulla sinistra prova a sgusciare via all’avversario e a creare superiorità in attacco. Poi si spegne lentamente.

Sforzini 4.5 – Non becca un pallone e si pesta i piedi con De Vena, neppure di fisico riesce a farsi valere. 

(48' st Lagomarsini sv).

De Vena 4.5 – Stesso giudizio di Sforzini, in più dimostra di essere nervoso sprecando i pochi palloni arrivati dalle sue parti.

All.: Bucaro 5 – Ha bisogno di rinforzi, eppure ha riferito di essere contento dell’organico a disposizione dopo un mercato di dicembre insufficiente. Si faccia valere.