VIDEO - Mi ritorni in mente, 13 maggio: Sorbello riprende il Torino e Mancosu gela il Partenio

13.05.2020 10:00 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
VIDEO - Mi ritorni in mente, 13 maggio: Sorbello riprende il Torino e Mancosu gela il Partenio

Nuovo appuntamento con la rubrica "Mi ritorni in mente", con la quale ripercorriamo gli ultimi 40 anni di storia dell'U.S. Avellino, giorno per giorno. 

Il 13 maggio, l'Avellino ha disputato sei gare di campionato: il bilancio è di una vittoria, tre pareggi e due sconfitte.

Il primo precedente risale al 1984, allo 0-0 del Partenio contro la Fiorentina. 

Nel 1990, i biancoverdi conquistarono un prezioso pareggio sul campo del Torino, annullando il doppio svantaggio generato dalle reti di Lentini e Skoro. In sei minuti, dal 66' al 72', l'Avellino segnò le reti del 2-2 finale, con Cinello e Sorbello

Nel 2006 l'Avellino cadde 2-0 a Bologna, nel 2007 espugnò il campo del Taranto, in un aperitivo del doppio match playoff per la Serie B.

Nel 2014, i lupi di Massimo Rastelli furono fermati sul 3-3 dal Trapani, in una gara rocambolesca. Tre volte avanti con Castaldo, Galabinov e ancora Castaldo, l'Avellino venne riagguantato da Mancosu, Abate e nuovamente da Mancosu, in pieno recupero. Anche a causa di quei due punti persi in extremis, i biancoverdi dissero addio all'obiettivo playoff, sfumato a Padova (vedi il video alla fine dell'articolo)

Infausto anche l'ultimo precedente: 2-0 contro la Salernitana, all'Arechi, nel 2017.

Nel video il 3-3 contro il Trapani nel 2014. 

Clicca qui se segui da app