VIDEO - Mi ritorni in mente, 22 maggio: i nove lupi col Pescara e lo spareggio con la Rossanese

22.05.2020 10:11 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
VIDEO - Mi ritorni in mente, 22 maggio: i nove lupi col Pescara e lo spareggio con la Rossanese

Nuovo appuntamento con la rubrica "Mi ritorni in mente", con la quale ripercorriamo gli ultimi 40 anni di storia dell'U.S. Avellino, giorno per giorno. 

Il 22 maggio, l'Avellino ha affrontato tre gare di campionato e una di playoff. 

Nel 1994 il primo percedente: 1-1 sul campo del Matera, nel torneo di Serie C.

Nel 2004, l'Avellino di Zeman si tolse una delle poche soddisfazioni di quella stagione. In dieci contro undici dal 40' del primo tempo per l'espulsione di De Cesare (sul risultato di 1-1, reti di Kutuzov e Calaiò) e addirittura in nove uomini per il rosso a Contini (68'), i biancoverdi riuscirono a portarsi sul 3-1 grazie a un gol di Kutuzov e al diagonale di Tisci, prima di subire la rete di Sbrizzo, poi espulso all'89', per il definitivo 3-2. Fu la terza vittoria di fila dei lupi, che a tre giornate dal termine del campionato tornarono a proporsi per una insperata salvezza, mancata una settimana dopo a causa del ko a Bergamo, contro l'Atalanta (vedi il video alla fine dell'articolo)

Nel 2010, invece, sul neutro di Matera, l'Avellino ottenne il pass per disputare i playoff di Serie D. Il guizzo di Majella, assistito da un'ottima azione di Puleo, beffò la Rossanese e lanciò i lupi verso il ripescaggio arrivato in estate (vedi il video alla fine dell'articolo). 

Nel 2011, al Partenio, fu il Milazzo a cadere sotto i colpi di De Angelis e Scandurra, nella gara di andata della semifinale playoff di Seconda Divisione. Vittoria e qualificazione ipotecata (vedi il video alla fine dell'articolo)

Infine, il 3-2 subito sul campo del Brescia nell'ultimo atto della stagione regolare 2014-2015. L'Avellino, già ai playoff, persero in casa delle rondinelle mettendo in mostra un ottimo Comi, autore di un gol in rovesciata.

Nei video la vittoria contro il Pescara nel 2004, la vittoria con la Rossanese nel 2010 e il 2-0 al Milazzo nel 2011.

Clicca qui se segui da app

Clicca qui se segui da app

Clicca qui se segui da app