Avellino-Cassino 3-0, le pagelle: Morero provvidenziale, Sforzini letale. Tribuzzi, che gol!

07.10.2018 16:57 di redazione TuttoAvellino Twitter:   articolo letto 3100 volte
Avellino-Cassino 3-0, le pagelle: Morero provvidenziale, Sforzini letale. Tribuzzi, che gol!

L'Avellino si sveglia nella ripresa e archivia la pratica Cassino vincendo 3-0. Morero provvidenziale, Sforzini letale. Tribuzzi, che gol! Le pagelle di Avellino-Cassino 3-0. 

 

Lagomarsini 6 – Esce a vuoto nel primo tempo e deve ringraziare Morero che salva sulla linea. Si riscatta nella ripresa anticipando Prisco. Attento sulle palle alte. 

Nocerino 6 – Alterna cose discrete ad altre negative. In difesa contiene, ma quando c’è da crossare si vedono pesanti lacune. In generale ottiene la sufficienza.

(23’ st Patrignani 6 - Prova senza sbavature, a partita già chiusa).

Morero 7 – Provvidenziale nel salvare sulla linea la battuta a rete di Prisco. Difende con ordine, nonostante qualche scivolone di troppo del compagno di reparto. Nel finale si ripete e in tuffo anticipa nuovamente Prisco.

Dondoni 5.5 – Convince poco per estetica negli interventi difensivi. Ogni tanto si perde gli avanti del Cassino.

Parisi 6.5 – Meno prorompente del solito, ma comunque efficace. Il ragazzino di Serino continua a sfornare prestazioni interessanti.

Gerbaudo 6 – Parte male, recupera strada facendo prendendo in mano le redini del centrocampo, soprattutto col Cassino in dieci.

Matute 6 – In crescita rispetto alle ultime uscite. Gioca tanti palloni, sprecandone pochi. E’ un osso duro per gli avversari di reparto.

Tompte 5 – Molle e impacciato. Mai una progressione o una giocata degna di nota. Esce dal campo dopo un duro contrasto con Camara.

(11’ st Carbonelli 6.5 – Sta prendendo confidenza con il campo. Trova il gol nel finale, che fa morale).

Ventre 5.5 – Evanescente, spesso non sa cosa farne del pallone. Sempre qualche tocco di troppo, che fanno perdere l’attimo e recuperare l’avversario.

(28’ st Mentana 5.5 – Entra e si becca un giallo. Serve a Sforzini un buon assist, che l’attaccante per poco non capitalizza. Poi più nulla).

Tribuzzi 7 – E’ un diesel. Nel primo tempo carbura, a inizio ripresa parte forte e trova il primo guizzo in biancoverde con un gran tiro a giro.

(35’ st Acampora sv).

Sforzini 7 – Primo tempo in ombra, ma nella ripresa si riprende tutto con gli interessi. Conquista un calcio di rigore costringendo Brack all’espulsione. E dal dischetto completa l’opera battendo Palombo. Il pubblico gli tributa grandi applausi all’uscita dal campo.

(40’ st Ciotola sv).

All.: Graziani 6.5 – Schiera un 4-2-3-1, ma non riesce a sbloccare l’incontro nel primo tempo. Nella ripresa alla sua squadra risulta tutto facile. Quarta vittoria in cinque incontri. Va bene così.