Avellino-Ostiamare 1-0, le pagelle: Tribuzzi e Da Dalt infaticabili, Sforzini glaciale. De Vena: giornata no

31.03.2019 16:59 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Avellino-Ostiamare 1-0, le pagelle: Tribuzzi e Da Dalt infaticabili, Sforzini glaciale. De Vena: giornata no

L'Avellino batte l'Ostiamare e continua il duello a distanza con il Trastevere a una settimana dal confronto diretto. Sforzini match-winner, De Vena non è in giornata. Dionisi sbanda, Tribuzzi e Da Dalt spine nel fianco dell'Ostiamare. Le pagelle di Avellino-Ostiamare 1-0. 

 

Viscovo 6.5 – Reattivo sulla bordata di Pieri nel primo tempo, attento sulle palle alte. Dà sicurezza al reparto difensivo, contrariamente a quanto fatto mercoledì con l’Aprilia.

Betti 6 – Bloccato sulla destra, soffre l’intraprendenza di Tribuzzi che gli lascia poco spazio per affondare il colpo. Ma in copertura svolge bene il suo compito.

Dionisi 5.5 – In affanno nel primo tempo, perde di vista due volte De Iulis che lo grazia con due colpi di testa sul fondo. Meglio nella ripresa, ma senza convincere particolarmente.

Dondoni 6 – Sostituisce Morero e gioca meglio del compagno di reparto. Più solido nelle marcature e attento in chiusura.

Parisi 6 – Prestazione sufficiente senza guizzi degni di nota. Copre bene la sua posizione e strappa il sei in pagella.

Tribuzzi 6.5 – Testa bassa e spinta costante sulla fascia destra. A volte esagera e perde l’attimo, ma conquista il rigore trasformato da Sforzini. Nel finale manca il 2-0 calciando alto da buona posizione.

Di Paolantonio 6 – Si divora il raddoppio lanciato a tu per tu con Giannini che lo ipnotizza. Ma la conclusione non era granché. Nel recupero prova a farsi perdonare, ma Giannini gli dice ancora no.

Matute 6 – E’ diffidato, evita interventi rischiosi e salva la pelle. Esce nella ripresa dopo aver sfoderato una prova convincente.

(22' st Gerbaudo 5.5 – Non si è mai visto in poco meno di mezz’ora in campo. Difficilmente, continuando così, riuscirà a riconquistare la maglia da titolare).

Da Dalt 6.5 – Attacca la profondità e coglie un palo sullo 0-0 dopo un’azione personale. Solito importante contributo alla causa biancoverde. Nella ripresa solita staffetta con Ciotola.

(28' st Ciotola 6 – Chiamato in causa con le squadre stanche, dimostra dinamicità e un buon controllo di palla).

Sforzini 6.5 – Freddo dal dischetto per la decima marcatura personale in campionato. Buon apporto alla manovra offensiva. 

(18' st Alfageme 6.5 – Entra e colpisce subito un palo. Giannini gli dice no da buona posizione, poi serve un gran pallone a De Vena che lo spedisce sul fondo).

De Vena 5 – Non è stata la sua giornata. Si è mangiato il 2-0 in contropiede sparando sul fondo a tre metri dalla porta. In precedenza non aveva brillato.

(39’ st Mentana sv).

All.: Cinelli (Bucaro squalificato) 6 – L’Avellino ottiene la quinta vittoria consecutiva soffrendo più del dovuto. Terza vittoria con Cinelli in panchina: en plein per il vice di Bucaro.