Ssf Atletico-Avellino 4-1, le pagelle: difesa imbarazzante, attacco spuntato. Si salva solo Tribuzzi

14.10.2018 16:50 di redazione TuttoAvellino Twitter:    Vedi letture
Ssf Atletico-Avellino 4-1, le pagelle: difesa imbarazzante, attacco spuntato. Si salva solo Tribuzzi

Sconfitta pesante per l'Avellino a Fregene. L'Atletico domina in lungo e in largo. Malissimo la difesa, Gerbaudo sottotono e attacco spuntato. Le pagelle di Atletico-Avellino 4-1. 

 

Lagomarsini 5 – Freddato due volte da Tortolano dal dischetto e poi da Nanni e D’Andrea nella ripresa. Non può nulla sulle due conclusioni dagli undici metri, ma è in ritardo sulle altre due marcature.

Nocerino 4.5 – Malissimo. Tornatore gli sfugge via praticamente sempre e sull’azione del secondo rigore assegnato all’Atletico è responsabile più di Parisi.

(9’ st Mithra 5.5 – Rientra in campo dopo quattro turni di assenza causa infortunio, ma da terzo di difesa non riesce a esprimere le sue qualità).

Morero 5 – Sfortunato nell’episodio del primo calcio di rigore. L’Atletico affonda nella difesa irpina come una lama nel burro e D’Andrea gli mangia in testa per il 4-1.

Mikhaylovkiy 5 – Non ha grosse colpe sui gol subiti dall’Avellino, ma affonda con il resto dei compagni della difesa.

(17’ st Ventre 5.5 – Poco o nulla).

Parisi 5 – Stavolta va in difficoltà. Commette un netto fallo da rigore sull’1-1 e perde di vista Nanni in occasione del 3-1. Non riesce mai a rendersi interessante in fase di spinta. Prima insufficienza stagionale per il giovane di Serino.

Tribuzzi 6 – Si ripete dopo il gol a Cassino, con un’altra perla balistica. E’ sempre nel vivo dell’azione specialmente nel primo tempo, sulla destra mette in apprensione la difesa di casa, ma nella ripresa si eclissa.

Gerbaudo 5 – Non gli riesce mai la giocata a causa del pressing costante dei mediani dell’Atletico. Spento lui, l’Avellino crolla. Addirittura chiude l’incontro da terzino sinistro.

Acampora 5 – In campo in extremis per sostituire Matute, è arruffone in certe situazioni e non riesce a sfruttare un paio di dormite difensive.

(7’ st Buono 5.5 – Meglio di Acampora, ma non arriva alla sufficienza, anche perché l’Avellino era già sparito dal campo sul 3-1).

Ciotola 5 – Testa bassa e punta il fondo del campo, ma finisce per appesantire la manovra offensiva senza mai risultare pericoloso.

(6’ st De Vena 5.5 – Non è al meglio e si vede. Manca il bersaglio con una girata, poi più nulla).

Mentana 5 – Evanescente. Imbrigliato dalla difesa dell’Atletico, non riesce mai a spuntarla. Cede il posto a Carbonelli a inizio ripresa.

(1’ st Carbonelli 5 – Si piazza sulla sinistra, ma non si vede mai).

Sforzini 5 – Nel primo tempo sgomita alla ricerca di palloni giocabili, ne ha uno nella ripresa, sul 3-1, ma perde l’attimo e manda all’aria un buon contropiede.

All.: Graziani 5 – Si prende una sonora lezione sul campo dell’Atletico. Può fare bene, ma fa male. Tanto male.